09/11/2016
Castelleone di Suasa aderisce al Distretto

Il Comune di Castelleone di Suasa ha aderito al Protocollo d’Intesa fra Comuni ed Enti Pubblici, finalizzato alla realizzazione del “Distretto Culturale dell'Appennino Umbro Marchigiano".

I Comuni e gli Enti che ne fanno parte sono: Fabriano, Cerreto D'Esi, Sassoferrato, Genga, Arcevia, Serra San Quirico, Valfabbrica, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Gubbio, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro, Scheggia-Pascelupo, Montone, Pietralunga, Pergola, Fratte Rosa, San Lorenzo in Campo, Serra Sant'Abbondio, Frontone, Cantiano, Cagli, Piobbico, Apecchio, Acqualagna, Fiuminata,  Comunità Montana Esino Frasassie Comunità Montana Catria Nerone.

E’ un’Associazione di promozione sociale sociale che si propone di valorizzare, promuovere e sviluppare, in ambito nazionale ed internazionale, il territorio dell’Appennino umbro – marchigiano, con particolare attenzione alla cultura, alle attività artigianali, ai settori sport e natura, alle attività turistiche e di sviluppo territoriale.

Scopo dell’Associazione, infatti, è quello di trovare una sinergia per attuare una programmazione condivisa e coordinata, al fine di affrontare i problemi che affliggono i nostri territori, facendo rete con iniziative nel campo turistico/culturale e utilizzando al meglio i beni ambientali, come punto di riferimento del cosiddetto “turismo slow o della lentezza”, con una specifica valorizzazione delle singole eccellenze territoriali.

In definitiva all’Associazione compete la valorizzazione di eventi e rassegne nelle singole realtà comunali nonché delle attività svolte presso centri culturali (biblioteche, musei, ecc.) e l’elaborazione di una programmazione annuale o pluriennale dei servizi e delle attività culturali.

Come sottoscrittori del Protocollo, il Comune si impegna ad apporre il Marchio d’area su tutti gli strumenti promozionali di sua competenza, concernenti la cultura, il turismo e le materie comunque di pertinenza (natura, sviluppo territoriale, ecc.).


Indietro